COMUNE

Alcamo mette i conti a posto, ok al rendiconto

di

ALCAMO. È stato approvato dalla giunta Surdi il rendiconto di gestione per l' anno 2015. Rendiconto che, quindi, dovrà passare al vaglio del consiglio comunale. Il Comune ha intanto, per quest' anno, rispettato il Patto di stabilità. L' assessore al Bilancio nonché vicesindaco Roberto Scurto ha tenuto a rilevare che «fatta salva l' attendibilità attestata dagli organi competenti (responsabile del procedimento e responsabili di settore), la gestione si riferisce a tutto il 2015 ed è imputata all' amministrazione precedente, anche commissariale».

L' ex sindaco Sebastiano Bonventre si era dimesso ad inizio giugno dello scorso anno, quindi gli era suben trato il commissario straordinario Giovanni Arnone. La nuova amministrazione riferisce che sta «predisponendo gli strumenti di programmazione per il triennio 2016 - 2018 il cui termine ultimo per l' approvazione è scaduto al 30 aprile» e che «l' incertezza riguardo i trasferimenti regionali e il rinnovo degli organi amministrativi hanno ritardato l' iter per l' approvazione del bilancio. Dopo l' approvazione della chiusura dell' esercizio non sono avvenuti fatti di rilievo - conclude - che incidono sulla condizione finanziaria del Comune».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X