TRIBUNALE

Abusi su una bimba di 6 anni, condannato a Marsala

MARSALA. Il Tribunale di Marsala ha condannato a due anni di carcere, con pena sospesa, un uomo di Pantelleria (P.A., di 43 anni) processato per atti di libidine su una bambina di appena sei anni. I fatti contestati sarebbero avvenuti nell'estate del 2012. La vittima era in vacanza sull'isola con i genitori e un fratellino.

Gli abusi sarebbero stati commessi quando la bambina veniva affidata dalla madre a P.A., che ne avrebbe approfittato per baciarla nelle
parti intime. Fu la stessa piccola a raccontare alla madre quanto le sarebbe accaduto. Nel processo, i genitori della piccola (si tratta di una famiglia lombarda) si sono costituiti parte civile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X