COMUNE

Alcamo, il M5S copre tutte le poltrone: la minoranza protesta

di

ALCAMO. È un funzionario amministrativo, esperto informatico, ha 37 anni ed è stato eletto presidente con ventuno voti a proprio favore su 24. Si tratta di Baldo Mancuso, nuovo presidente del consiglio comunale di Alcamo.

"Sono onorato di ricoprire questa importante carica istituzionale - ha commentato Mancuso -. Assumo l'incarico con umiltà e responsabilità. Sono consapevole del fatto che sarà impegnativo ma sono altrettanto certo di potere contare sulla collaborazione di tutti i miei colleghi consiglieri ed in particolare del vicepresidente".

Vicepresidente che è Giovanna Melodia, avvocato trentacinquenne. Polemiche, da parte di alcuni consiglieri di minoranza quali Anna Allegro, Saverio Messana  per il fatto che il Movimento 5 Stelle abbia incassato non soltanto la presidenza ma anche la vicepresidenza del massimo consesso civico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X