POLIZIA

Piantagione di cannabis vicino casa, un arresto a Marsala

MARSALA. Paolo Girgenti, 57 anni, pregiudicato, è stato arrestato dalla polizia, a Marsala, per coltivazione di «indica». A seguito, infatti, di controlli svolti dagli agenti della sezione antidroga del Commissariato, in un fondo agricolo accanto all'abitazione di Girgenti, in contrada Bosco, è stata scoperta una serra rudimentale all'interno della quale erano stati impiantanti in vasi 100 arbusti di cannabis, alcuni dei quali ancora in fase di crescita.

Girgenti è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida, in programma per domani al Tribunale di Marsala.

Quest'ultima piantagione di cannabis è stata individuata nel versante opposto, e cioè in quello a nord, del territorio marsalese rispetto a quello in cui, la sera dello scorso 31 maggio, nei pressi di una serra con 6 mila piante di canapa afgana, fu ferito a morte, con due colpi di pistola, il maresciallo dei carabinieri Silvio Mirarchi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook