PROTESTE

Alcamo, vigili urbani in stato di agitazione per gli arretrati

di

TRAPANI. Lo stato di agitazione, annunciato nel febbraio scorso a causa delle spettanze ancora non ricevute, era poi entrato un po' in sordina nell' attesa di eleggere la nuova amministrazione comunale. Presto, però, l' agitazione potrebbe sfociare in sciopero.

L'azione di protesta è quella che personale della Polizia municipale di Alcamo si dice pronto a proclamare, non prima però di incontrare, domani pomeriggio alle 17 al Collegio dei Gesuiti la nuova amministrazione Surdi per affrontare la delicata tematica. A farsi portavoce della questione è ancora una volta Ignazio Calvaruso, dipendente di Polizia municipale alcamese, il quale coordina il comitato di Alcamo di Cobas Funzione Pubblica.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X