TRIBUNALE

Marsala, violenze allo stadio: processo a 6 ultras

di

MARSALA. Con la deposizione di uno dei tre poliziotti impegnati, il 29 settembre 2013, nel servizio d'ordine allo stadio municipale "Lombardo Angotta", è entrato nel vivo, ieri, in Tribunale, il processo a sei tifosi ultras del Marsala secondo l' accusa coinvolti negli "tafferugli" seguiti alla gara di calcio con la Parmonval.

Alla sbarra degli imputati sono Francesco Rinelli, Giuseppe e Giovanni Rallo, Giuseppe Laudicina, Natale Salvatore Licari e Angelo Coppola. Il Marsala, allora allenato da Angelo Sandri (espulso a 12' dalla fine), giocava nel campionato di eccellenza.

La squadra di casa chiuse il primo tempo in vantaggio per 2-0, ma nella ripresa, dopo l' espulsione di Jimoh (che aveva segnato il primo gol), gli ospiti ribaltarono il risultato (2-3 il finale) e successe il "finimondo".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X