LA NOTA

Rifiuti, i sindaci del Trapanese scrivono a Crocetta: "E' emergenza"

TRAPANI. I sindaci trapanesi di Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi Segesta, Castellammare del Golfo, Custonaci, Erice, Favignana, Marsala, Paceco, San Vito Lo Capo e Valderice, hanno inviato una nota al presidente della Regione Rosario Crocetta per denunciare «le gravi condizioni sanitario-ambientali interessanti gran parte degli agglomerati urbani delle città del trapanese, le cui strade plasticamente rappresentano discariche a cielo aperto».

La discarica di Trapani, come documentalmente dichiarato dal sindaco, «non è nelle condizioni organizzative e logistiche - affermano i firmatari della nota inviata a Crocetta - di far fronte nell'accogliere l'indifferenziato per i 13 Comuni della Srr Tp Nord, oltre che l'indifferenziato di 11 Comuni della Srr Sud e di Comuni extra provincia». I sindaci parlano di «situazione drammatica» e chiedono l'individuazione di «immediate soluzioni e siti alternativi, anche in deroga e con poteri del commissario regionale, diversamente si condanna al disastro ambientale le realtà locali con gravi danni materiali e  immateriali per tutto il territorio». Per conoscenza la nota è stata inoltrata anche al governo nazionale e all'autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook