GUARDIA COSTIERA

Marsala, sequestrati 27 tonni pescati illegalmente

MARSALA. Ventisette esemplari di tonno rosso (per un peso di oltre 2,5 tonnellate) sono stati sequestrati dalla Guardia Costiera di Marsala nel corso di controlli finalizzati al contrasto alla pesca illegale. Alcuni pescherecci, infatti, sono risultati non autorizzati a questo tipo di pesca, mentre altri, pur autorizzati, non avevano comunicato l'avvenuta cattura dei tonni al fine di venderli al mercato nero.

In un altro caso, il natante aveva pescato più tonno della quota che gli era stata assegnata. Oltre al sequestro del pescato, sono state contestate violazioni di varia natura sfociate in multe per 32 mila euro. I tonni dichiarati commestibili dal veterinario dell'Asp sono stati donati in beneficenza tramite il Banco Alimentare della Sicilia Occidentale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook