CALCIO

Mazara, Abbagnato aspetta soci: «Qui le porte sono sempre aperte»

di

MAZARA DEL VALLO. La navicella canarina sembrava navigare verso acque tranquille, invece è arrivata la burrasca ed è dovuta rientrare in porto. Mazara medita sul suo futuro dato che alcune trattative con imprenditori non sono andate a segno. In conferenza stampa, allo stadio «Nino Vaccara», il presidente Elio Abbagnato ha parlato del futuro. Il progetto di un campionato di vertice c' è ma «prima di esporci con allenatore e giocatori - ha detto - vogliamo vederci chiaro dal punto di vista economico. Purtroppo è successo quello che non mi sarei aspettato e cioè che l' acquisizione di due grandi sponsor che non sono di Mazara è venuta meno.

Ciò ci ha fatto fare un passo indietro anche se i contatti con l' allenatore e con i giocatori che dobbiamo prendere sono ancora in corso». Il presidente smentisce un ridimensionamento delle ambizioni. «Nei prossimi giorni abbiamo dei nuovi contatti con imprenditori locali e speriamo che ci diano una mano - aggiunge -. A questa società è mancato finora l'appoggio della imprenditoria mazarese e questo è stato un punto negativo che si è registrato anche nella scorsa stagione che si è conclusa con un forte passivo che è stato azzerato con esborsi personali.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook