CALCIO

Marsala calcio, caos in società: cercasi presidente

di

MARSALA. Marsala 1912 sempre più... nel caos. Martedì sera, all' Hotel President, indetta dal presidente Peppe Bonafede e dai due vicepresidente Salvatore Mannone e Pino Occhipinti, dopo tutti i colpi di scena, i bluff e le bugie che hanno caratterizzato l' inizio dell' estate sul fronte societario dopo la balorda retrocessione ai play -out della stagione appena conclusasi, avrebbe dovuto tenersi l' attesa conferenza stampa allargata come sempre alla partecipazione dei tifosi, in cui lo stesso Bonafede (ormai non più dimissionario, ma anzi pronto a... rilanciare nella sua scalata ai vertici societari) avrebbe dovuto ufficializzare la sua "intenzione" (e non certamente l' avvenuto passaggio della maggioranza delle quote societarie che richiede invece tempi un po' più lunghi specie se ad essere trasferite dovranno essere le quote di terzi, appartenenti cioè a cosiddetti soci secondari) di rilevare il pacchetto di maggioranza della società azzurra.

Una conferenza stampa organizzata in fretta e furia da Bonafede e compagni quasi come ... "risposta" da dare in pasto a quanti hanno effettivamente a cuore le sorti dello Sport Club Marsala 1912 dopo che l' attuale proprietà, dopo i proclami di voler passare la mano, attaccata come sembra alle poltrone, non ha preso nemmeno in considerazione la precedente proposta avanzata dall' ex presidente Luigi Vinci.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook