CRIMINALITA'

Mazara, incendiata la discarica comunale

di

MAZARA. Domenica pomeriggio di fuoco a Mazara. Un incendio di vaste proporzioni ha interessato la zona di via Salvemini, a pochi metri dal cimitero comunale, che il comune ha adibito a centro temporaneo di stoccaggio dei rifiuti. Ignoti hanno appiccato il fuoco ai cassoni e agli scarrabili per la differenziata allocati sul posto. L' incendio ha fatto divampare anche le sterpaglie attorno agli scarrabili minacciando le case vicine.

Tempestivo l' intervento dei Vigili del Fuoco che hanno domato le fiamme dopo circa tre ore di lavoro. Il fumo nero è stato visibile a diversi chilometri di distanza, dalla zona "Quarara" ai lidi di Tonnarella dove si trovavano migliaia di bagnanti. Fino a centinaia di metri dall'area interessata all'incendio, l'aria era insopportabile ed irrespirabile per la colonna di fuoco che ha invaso tutta la zona.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X