CALCIO

Paceco, l'ultimatum di Mazzara: «Resto solo se punteremo in alto»

di

PACECO. L'allenatore pensa a cambiare strada se la società puntasse sui giovaniSi terrà stasera la riunione del consiglio direttivo della Polisportiva Paceco 1976. «Gli impegni di alcuni dirigenti e la richiesta di alcuni potenziali sponsor di avere un maggiore margine di tempo per dare una risposta ci ha portato a un lieve slittamento ma- sottolinea Salvatore Marino, presidente del sodalizio pacecoto-, non c' è da preoccuparsi. Stiamo lavorando senza pressione e siamo certi che allestiremo una squadra che sia in linea con il tipo di campionato che vorremo disputare».

Marino intanto si gode la bella vittoria della squadra allievi che, impegnata a Palermo nella Mito Cup, torneo regionale di calcio giovanile, si è imposta in finale per 3 a 1 sulla Panormus, vincitrice della scorsa edizione. Passata in svantaggio, la squa dra allenata da Michele Marino ha prima pareggiato, poi passata avanti per chiudere in bellezza con la terza rete.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook