INFRASTRUTTURE

Trasmesso il progetto esecutivo, via ai lavori al porto di Castellammare

di

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Dopo la rescissione del contratto da parte del Genio civile di Trapani con la società «Kostruttiva S.c.p.a.», implicata nell' inchiesta sulla presunta fornitura di calcestruzzo depotenziato, adesso, con la registrazione alla Corte dei Conti, è divenuto efficace il contratto d' appalto per il secondo stralcio di completamento dei lavori al porto di Castellammare. L' amministrazione ha già trasmesso il progetto esecutivo.

«Un ultimo passaggio e i lavori del secondo stralcio potranno essere avviati. L' iter ha seguito adesso il percorso previsto. Voglio essere cauto in considerazione di vari rallentamenti legati prima all' aggiudicazione poi alla sostituzione del precedente rup, andato in pensione, e altre lentezze burocratiche; ma ritengo che dopo l' estate il cantiere per questo stralcio di completamento possa partire - afferma il sindaco Nicolò Coppola -. Il dirigente generale dell' assessorato regionale delle Infrastrutture, Fulvio Bellomo e il dirigente del servizio Carmen Lo Cascio, hanno comunicato a me ed al rup, l' architetto Gaspare Motisi, dell' ufficio del Genio Civile di Trapani, alla Sics, l' associazione temporanea di imprese che eseguirà i lavori, che manca l' ultimo passaggio perché si possa procedere all' apertura del cantiere. Abbiamo immediatamente inviato il progetto esecutivo, già pronto da tempo. Poi potrà avvenire la conse gna dei lavori».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X