BELICE

Piscina di Gibellina, ingresso sbarrato: dal 2012 inutilizzata

di

GIBELLINA. "Non possiamo permetterci altri sprechi". "È un delitto lasciare che si perda così". A parlare sono rispettivamente Giuseppe Amato, commissario straordinario del Libero consorzio comunale di Trapani, e Salvatore Sutera, sindaco di Gibellina. Entrambi si riferiscono al destino della piscina provinciale costruita una trentina di anni fa proprio a Gibellina, il cui ingresso è stato sbarrato al pubblico nel 2012.

È da allora, nonostante gli impegni presi e le intese raggiunte tra gli enti in gioco, che la situazione di stallo non si sblocca, con un impianto che invecchia di inattività, per cui ogni stagione che passa non fa che aumentare il conto di un' eventuale messa a nuovo.

Non fosse che, almeno nel breve periodo, pare arduo trovare una via sulla strada della riapertura, per un impianto costruito dall' ormai estinta Provincia regionale di Trapani, le cui sorti adesso sembrano scontare l' incertezza sul futuro dello stesso Libero consorzio, appeso all' incompiutezza della riforma approvata dall' Ars a maggio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X