CINQUESTELLE

Alcamo, Domenico Surdi neo sindaco: pronti a lavorare

di

ALCAMO. Lo spoglio elettorale, svoltosi attorno alla mezzanotte tra domenica e ieri, ha svelato ad Alcamo ciò che in molti avevano immaginato alla luce di quel 48 per cento ottenuto dai grillini già al primo turno del 5 giugno. Forse, tanti non avevano previsto che all'esito del ballottaggio si raggiungesse un così netto, schiacciante risultato. Domenico Surdi del Movimento 5 Stelle, avvocato di 33 anni, è il nuovo sindaco con quasi il 75 per cento dei voti.

L' altro candidato, Sebastiano Dara di Abc, è riuscito ad ottenere in proprio favore il 25,12 per cento delle preferenze. Il restante 74,88 per cento è tutto per i grillini: 17 mila 684 voti totali per Surdi, a fronte dei 5.934 per Dara. Mentre nella fresca notte alcamese si è messo a piovere, nel cielo le nubi lasciavano spazio, per qualche attimo, soltanto alla Luna piena. Ma di fronte al Municipio, per gran parte della nottata, nella piazza brillavano, di gioia, Cinque Stelle. Festanti, ballando e cantando.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X