SERIE B

Ritorno di fiamma fra il Trapani e Mancosu

di

TRAPANI. Il «mai dire mai» con cui il direttore sportivo del Trapani Daniele Faggiano vorrebbe liquidare, per il momento, la questione, lascia invece aperte le porte alla speranza, alimentata dai più ottimisti tra i tifosi, del ritorno in granata di Matteo Mancosu.

L' interesse che il Bologna ha manifestato nei confronti della rivelazione stagionale del Trapani, Bruno Petkovic, è il più concreto tra quello dei diversi pretendenti al giocatore: un lotto di assoluto riguardo, comprendente pure il Genoa, anche se ne sarebbe esclusa la Juventus. Faggiano per Pektovic ha sparato alto: «Voglio 10 milioni», ha fatto sapere, anche se a qualcuno parrebbe una cifra fuori mercato. Il Bologna avrebbe offerto, di rimando, 3 milioni, e sarebbe, appunto, la società che, finora, ha proposto la somma più alta.

Ma ecco che l' idea Mancosu, che è di proprietà dello stesso club rosso blu anche se ha disputato la seconda parte della stagione con il Carpi, diventa stuzzicante. Fare ritornare l' attaccante in granata significherebbe, inoltre, dare uno «smacco» all' ex allenatore del Trapani Roberto Boscaglia, che avrebbe messo gli occhi, non appena firmato il contratto con il suo nuovo club, il Novara, sul giocatore che era stato una sua scoperta. Anche grazie ai suoi gol Boscaglia aveva portato i granata allo storico traguardo della serie B.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook