AMBIENTE

Mazara, la Regione autorizza i lidi di Tonnarella

di

MAZARA. Le preoccupazioni di tre titolari di lidi balneari che non avevano avuto rilasciate le rispettive autorizzazioni, sono terminate. Da ieri hanno cominciato a montare le rispettive strutture. A seguito di una conferenza di servizio tenutasi giovedì in Comune, venerdì pomeriggio il Dipartimento Ambiente dell' Assessorato regionale al Territorio ha concesso ai titolari degli stabilimenti balneari Lido Marakanà, Malibù e Tropikana, l' autorizzazione al posizionamento dei lidi in deroga nella spiaggia di Tonnarella.

A causa dell' impossibilità di montare nei siti originari oggetto di concessione perché invasi da alghe, la Regione Siciliana ha concesso ai lidi le autorizzazioni in deroga. Le concessioni si aggiungono a quella già firmata la scorsa settimana al lido Morgana.

In particolare, i lidi Marakanà e Malibù monteranno gli stessi siti concessi in deroga lo scorso anno, mentre il lido Tropikana, che lo scorso anno era stato montato proprio nella parte iniziale del litorale Fata Mogana, a poche decine di metri dalla sopraelevata, sarà impiantato quest' anno in un tratto di spiaggia compreso tra i lidi Baia Verde e Malibù.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook