VIABILITA'

Rivoluzione del traffico a Mazara, nuova stazione e chiusura di 26 passaggi a livello

di

MAZARA DEL VALLO. Il piano urbano della mobilità (pum) stravolgerà non solo il traffico cittadino ma anche le abitudini dei mazaresi, quando sarà attuato. Amon te c'è l' eliminazione dei 26 passaggi a livelli, punto focale della campagna elettorale del sindaco Cristaldi del 2009 rimasto nel cassetto dei desideri.

Il PUM però parte da questo presupposto per rivoluzionare la mobilità dei cittadini di Mazara. Il progetto, approvato dalla giunta comunale, tramite gara di appalto, è stato vinto dalla società Sintagma di San Martino in Campo, provincia di Perugia, per un importo di 109. 200 euro oltre Iva. La Sintagma è arrivata in città, ha ispezionato strade, piazze, luoghi e poi ha redatto il documento di oltre 150 pagine, approvato dalla giunta. Come si diceva il piano parte dall'eliminazione della linea ferroviaria che taglia la città con ben 26 passaggi a livello.

Il piano predisposto dalla Sintagma prevede la costruzione di una nuova stazione ferroviaria in zona Miragliano, la conversione dell' attuale stazione in un terminal bus e, ovviamente, l' eliminazione dei passaggi a livello. Per i mazaresi sarebbe il sogno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook