SPECIE PROTETTA

Blitz a Erice Casa Santa, sequestrati oltre 400 animali: una denuncia

di

ERICE. Blitz, ieri mattina, in una abitazione della via Marconi, nel territorio di Erice Casa Santa. Rinvenuti 486 animali, molti dei quali di specie protetta che sono stati, poi, sottoposti a sequestro, su disposizione della magistratura che è stata informata del ritrovamento.

Due erano morti; altri tre, invece, feriti gravemente, sono stati trasferiti in un ambulatorio veterinario per essere sottoposti alle cure del caso. Il proprietario dell' immobile - di cui non sono state rese note le generalità - è stato denunciato all' autorità giudiziaria.

A fare irruzione nell'appartamento, intorno alle 10, uomini del Corpo forestale, militari della Guardia di finanza, personale del Servizio veterinario dell' Azienda sanitaria provinciale, chiamati da Enrico Rizzi, presidente nazionale del Nucleo operativo italiano Tutela animali. Il giovane animalista, per l' occasione, è stato nominato dal Corpo forestale della Regione siciliana, ausiliario di polizia giudiziaria.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook