PALLAVOLO

Sigel Marsala, sfuma il sogno della serie A-2

di

MARSALA. Maledetti play-off! Maledetta «formula» che ha costretto la Sigel, dopo avere dominato la stagione regolare con ben sei punti di distacco proprio dal Casal de' Pazzi, a doversi giocare il salto in A-2 con un organico decimato per via degli infortuni capitati alla Ma cedo e alla Panucci.

E dopo avere perso in gara -3 contro Marignano, la squadra di Campisi ha ceduto ieri sera ancora nella «bella», in un «Bellina» pieno come un uovo, contro le ragazze terribili del Casal de' Pazzi che vanno, dunque, in A, mentre le marsalesi (che sin qui in casa avevano sempre vinto) restano in B-1. Pronti, via e Casal de' Pazzi mette subito il naso avanti. In campo senza la Macedo, ancora claudicante, e con la Panucci recuperata all' ultimo momento e schierata assieme a Biccheri, Agola, Salzano, Mordecchi e il libero Marinelli, la Sigel recupera subito e va crescendo col passare dei minuti grazie ai punti di Biccheri e Agola.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook