IL CASO

Serradifalco, quel bivio è irregolare: stop ai lavori

di

SERRADIFALCO. Il progetto di messa in sicurezza del bivio di Serradifalco per San Cataldo, sulla statale 122, cozzerebbe con le norme del codice della strada e si bloccano i lavori di rifacimento anche degli altri incroci oggetto dello stesso finanziamento regionale. Nonostante questi ultimi fossero stati iniziati più di tre mesi fa. Il sindaco Leonardo Burgio, però, confida «di risolvere l' intoppo, apportando al progetto le modifiche necessarie per ottenere il nullaosta dell' Anas, nel più breve tempo possibile».

E prevede che «i lavori, in tutti quanti i bivi, potrebbero essere terminati entro 40 - 50 giorni». E, comunque, prima dell' inizio delle festività in onore del santo patrono di Serradifalco, san Leonardo". Ossia, entro la seconda domenica di agosto. Intanto, il primo cittadino, spiega i motivi del blocco dei lavori: "Problematiche inerenti il codice delle strada, nel tratto al confine con la strada statale 122, sollevate dall' Anas, comportano la modifica del progetto".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook