VELA

Mazara, barca tunisina vince la "Regata dell'amicizia"

MAZARA DEL VALLO. L'imbarcazione tunisina «Le Petit Prince», guidata dallo skipper Hichem Ben Slamia, ha vinto la V edizione della «regata dell'amicizia Mazara-Sidi bou Said, partita domenica scorsa dal porticciolo turistico di Sidi Bou Said e che si è conclusa a Mazara Del Vallo (Trapani). Il trofeo, riconosciuto dalla Federazione italiana vela, è nato in seguito ad un gemellaggio siglato nel 2011 tra il Circolo velico Mazara Joshua e il Club Nautique di Sidi Bou Said, all'alba della "nuova Tunisia" dopo le rivolte arabe.

Al secondo posto, si sono classificate Elan à Bord ed al terzo la Kyranus, entrambe guidate da skipper tunisini. In gara quattordici imbarcazioni, di cui 12 tunisine, soltanto tre hanno terminato la regata per l'assenza di vento sia alla partenza dalla Tunisia che all'arrivo nel porto di Mazara del Vallo.

A premiare Le Petit Prince, vincitrice anche in Over All, per il migliore tempo in assoluto , è stato il presidente della VII Zona Fiv (Federazione italiana vela) Ignazio Florio Pipitone. La prossima edizione del trofeo è stata fissata il 2 luglio 2017 con un percorso inverso che parte da Mazara del Vallo ed è diretto verso Sidi Bou Said.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X