FINALE PLAY OFF

Trapani, la carica di Morace: «Impresa possibile, Cosmi ci trascinerà»

di

TRAPANI. Il comandante Vittorio Morace, presidente del Trapani calcio dall'estate del 2005, ai successi c' è abituato, ma non ne è sazio. Alla Serie A ci crede e punta sulla «mentalità vincente che il tecnico Serse Cosmi ha saputo trasmettere alla squadra».

Una mentalità che, stando al risultato di Pescara, nella partita dell' andata della finale play off, dovrebbe vedere il Trapani rimandare battuta la squadra del «delfino» con due gol di scarto e fidare sulla migliore posizione in classifica nella «stagione regolare» (terzi i granata, quarti i biancazzurri) per balzare nella massima serie.

Fino all' ultimo non si sa se il comandante, attualmente in Spagna (e con i fatti ha dimostrato che era assolutamente vero quanto detto al momento del suo trasferimento in quella nazione «il fatto che io non sia sempre a Trapani non è un motivo ostativo alla gestione» del Trapani calcio) sarà domani sera al «Provinciale» a ripetere quello che è un rito, il giro del campo prima della partita «al quale non mi voglio sottrarre perché, da un canto, è il mio modo di ringraziare i trapanesi e, dall' altro, è la condivisione delle emozioni di tutti coloro che sono allo stadio».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook