PALLAVOLO

La Sigel Marsala affonda, si decide alla bella

di

MARSALA. Al Palafordstar la formazione di Campisi avrebbe potuto festeggiare la promozione in A2, vista la vittoria al primo turno. Invece è stata schiacciata dalle "enfant prodige" del Volleyrò Casal de' Pazzi e torna a casa con un pesante fardello.

Adesso la squadra lilibetana si giocherà tutto nella ultima e decisiva gara 3, mercoledì 15 al Pala bellina di Marsala, dove quest' anno ha fatto vedere il meglio di sé. Questa partita, più che mai decisiva, doveva giocarsi questo fine settimana, ma è stata spostata per consentire alla società romana di giocare senza assilli e assenze la finale scudetto under 18 in pro gramma domenica (ha già vinto il tricolore under 16). Una gara da dentro o fuori, quindi, fra una settimana.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook