COMUNE

Trapani, via libera alla gestione diretta dei tributi

di

TRAPANI. Il Comune di Trapani potrà passare alla gestione diretta dei tributi comunali da tanti anni affidati alla ex- Serit, ma dovrà essere il consiglio comunale a prendere una decisione in tal senso. E' questo in estrema sintesi la parte più rilevante del regolamento comunale delle entrate tributarie dell' Ente e dei diritti del contribuente.

Ma c' è da dire anche che il regolamento comunale che è stato approvato la settimana scorsa e che entrerà in vigore a giorni prevede anche la gestione associata con altri Comuni,la convenzione con società per azioni a prevalente capitale pubblico lo cale, iscritta all' albo nazionale, o infine l' affidamento in connessione ai soggetti iscritti all' albo o ai concessionari della riscossione. Ma inoltre il regolamento fissa anche quelli che sono i diritti del contribuente chiamato a pagare delle tasse spesso assai esose anche per via delle spese accessorie e quant' altro, ed inoltre quali sono i doveri del Comune di Trapani.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X