VIGILI DEL FUOCO

Incendio a Triscina, esplode bombola

di

Protezione civile e il Nucleo Ambientale della Polizia Municipale, al lavoro per fare rispettare l'ordinanza sindacale sulla prevenzione degli incendi su terreni privati. Notificati già venti verbali con le relative sanzioni. Intanto per i Vigili del Fuoco si annida sempre più il pericolo di bombole vuote di gas abbandonate nelle campagne. E proprio da quest' ultimi e dal loro lavoro impegnativo e pericoloso che bisogna partire.

Proprio nei giorni scorsi per gli ausiliari dei Vigili del Fuoco c'è stato un grosso rischio e spavento. Mentre cercavano di domare il fuoco in un terreno adiacente la via del Mediterraneo a Triscina, dove si svolge i mercatino, si è sentito un forte boato che ha fatto affacciare i residenti della zona. A meno di cinquanta metri da dove operavano i Vigili è scoppiata una bombola di gas vuota, che con la caloria della fiamme è saltata in aria, con una forte deflagrazione che si è sentita in quasi tutta la borgata marinara.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X