LA STORIA

Castelvetrano ricorda il medico Lillo Paola

di

CASTELVETRANO. Con una cerimonia sobria,l' Amministrazione comunale di Castelvetrano, ha voluto ricordare il noto medico Lillo Paola nel 25° anno della sua scomparsa .

Una lapide affissa nel prospetto di via Milazzo,dove esercitava la sua professione, di quello che una volta si diceva "il medico di famiglia", a futura memoria, con alcune frasi scritte da Francesco Saverio Calcara, darà il senso del tributo che l' uomo prima e professionista dopo, seppe dare a Castelvetrano.

Alla cerimonia erano presenti i figli Quintino, primario di Urologia all' Ospedale di Sciacca e Fifetta nota docente del Liceo Classico e poi i nipoti, amici,medici, parenti e semplici cittadini, che hanno spinto il sindaco per questo evento.

Nonostante l'attività del noto medico si fosse fermata a soli 68 anni, il solco tracciato nella comunità castelvetranese è stato notevole.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X