LA SENTENZA

Cade su una scogliera a Favignana, la Regione la risarcirà

di

FAVIGNANA. La Regione e precisamente l'Assessorato regionale al Territorio ed Ambiente è stato condannato al pagamento di circa un milione e mezzo di euro oltre interessi, e di spese per 25mila euro, in favore di una donna P.C. che ha subito circa 7 anni addietro lesioni gravissime per via di una caduta su una scogliera. E' questo in estrema sintesi il contenuto di una sentenza del Tribunale di Palermo, sentenza non appellata dalla Regione.

Questi i fatti: nell'agosto del 2009 la donna mentre si trovava a Favignana "a causa dello sdrucciolarsi della pavimentazione calpestata e del conseguente scivolamento su una parte viscida della roccia adiacente, cadeva dalla scogliera riportando gravissime lesioni".

Da qui la decisione della sfortunata donna di chiedere, tramite il suo legale, l' avvocato Giuseppe Scarcella del Foro di Trapani, la condanna ed il risarcimento patrimoniale e non patrimoniale subito in conseguenza del tragico sinistro e la citazione quindi dell' assessorato regionale al Territorio ed Ambiente e del Ministero competente.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X