PLAY OFF

Trapani, nulla di grave per Petkovic
e Coronado: in campo per le finali

di
La compagine granata se la giocherà contro il Pescara che ieri ha staccato il biglietto per la finale. Andata all’Adriatico il 5 giugno alle 20,30, ritorno al Provinciale il 9 sempre allo stesso orario

TRAPANI. Il Trapani sogna ad occhi aperti, serve un ultimo sforzo per centrare una storica promozione in serie A. La compagine granata se la giocherà contro il Pescara che ieri ha staccato il biglietto per la finale. Andata all’Adriatico il 5 giugno alle 20,30, ritorno al Provinciale il 9 sempre allo stesso orario.

Granata che hanno già ripreso la preparazione in vista del primo match contro il Pescara, le buone notizie arrivano dall’infermeria per Serse Cosmi: dagli accertamenti a cui è stato sottoposto l'attaccante Bruno Petkovic non è emerso, infatti, nulla di preoccupante. Il giocatore dovrà svolgere lavoro riabilitativo al fine di poter essere a disposizione per la prossima partita.

E' tornato ad allenarsi regolarmente con il resto del gruppo il difensore Andrea Accardi che ha smaltito la distorsione alla caviglia sinistra. Prosegue il lavoro di recupero programmato, invece, il centrocampista Davide Raffaello, alle prese con una distensione al collaterale mediale del ginocchio sinistro.

Infine trauma contusivo con ferita lacero-contusa alla fronte, che ha richiesto cinque punti di sutura, per il centrocampista Igor Coronado che sarà comunque a disposizione di Cosmi per la gara del 5.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X