TERREMOTO

Il Belice chiede 150 milioni per la ricostruzione

di

TRAPANI. Servono ancora soldi per completare la ricostruzione nella Valle del Belice. Centocinquanta milioni di euro per le opere pubbliche e 280 milioni per l' edilizia privata. E i sindaci li chiederanno a gran voce alla delegazione della 13ª Commissione permanente al territorio, ambiente e beni ambientali del Senato che da ieri è nella Valle del Belice per tre giorni di audizioni e sopralluoghi.

«La finalità - spiega il coordinamento dei sindaci del Belice, Nicola Catania - è quella di analizzare e conoscere le problematiche connesse alla ricostruzione, con particolare riguardo agli aspetti ambientali, all'assetto del territorio e del social housing. Ma l' audizione vuole cogliere gli aspetti legati alle esigenze di sviluppo socio-economico della Valle, attraverso l' individuazione di strategie politiche adeguate al rilancio del nostro territorio».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook