Incendio nel weekend devasta Pantelleria: ecco le foto

PANTELLERIA. E' ormai stato circoscritto il vasto incendio che ha colpito la Montagna Grande di Pantelleria da sabato pomeriggio. Una situazione resa estremamente delicata a causa del forte vento, che ha provocato seri problemi e minacciando frazioni e abitazioni.

In questo momento sono in azione due Canadair, con gli uomini dei vigili del fuoco di Pantelleria. La situazione è sensibilmente migliorata rispetto a ieri, con gli ultimi fuochi accesi nel versante sud.

Dopo aver interessato il bosco di montagna Grande, le fiamme hanno minacciato le località di Rekale, dove sono presenti abitazioni e una cinquantina di persone, le Favare e Cuddia Antalora. Sempre a causa del vento, il fronte dell'incendio ha raggiunto anche la costa, fino a Balata dei Turchi. I vigili del fuoco, schierati a protezione delle abitazioni, hanno registrato anche difficoltà nella zona di Salto della Vecchia, dovute a diverse frane verificatesi lungo la strada.

Ieri il sindaco di Pantelleria, Salvatore Gabriele, aveva postato un video sul suo profilo Facebook dicendo: «Faccio appello al buon senso, alle persone per bene, alla dignità di ciascuno di noi perchè quest'isola abbia il coraggio di cambiare e di cambiare in meglio. Non saranno questi criminali - assicura il sindaco - a bloccare il processo di avanzamento culturale di un territorio che ha bisogno di affrancarsi da queste meschinità. Noi andremo avanti con coraggio e con determinazione con una risposta ferma da parte dell'isola e di tutto lo Stato italiano». Per Gabriele «oggi viene colpita tutta l'isola nella propria identità e nella propria dignità» e «noi con questo orgoglio ricostruiremo Pantelleria e tutto ciò che in queste ore sta bruciando».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook