CALCIO

Play off, il Trapani si avvicina alla Serie A: Spezia battuto 1-0

di

TRAPANI. Il Trapani mette una serissima ipoteca sulla finale play off per la serie A vincendo a La Spezia con un gol di Coronado. Lo Spezia ha sofferto l’ottima tenuta difensiva del Trapani che non ha lasciato varchi ai padroni di casa i quali hanno stentato molto in proiezione offensiva. Adesso per i liguri si complica la situazione dato che martedì dovranno andare a vincere a tutti i costi al Provinciale e sperare nel miracolo dei conteggi.

Non è stata una bella partita perché disputata soprattutto in fase tattica. Di Carlo si è intestardito giocando sempre alla stessa maniera, non riuscendo ad ottenere nulla di positivo. Il Trapani invece molto concreto tutto difesa e contropiede e alla fine con cinismo ha avuto ragione. Cosmi come al solito ha azzeccato bene i cambi. Per la cronaca al 6’ giocata di classe in area di Petkovic  che si libera e tira con pronta risposta del portiere di casa. E’ buona la copertura degli spazi per il Trapani nei primi quindici minuti. Il Trapani attende l’avversario. Al 23’ gran rovesciata in area di Calaiò con palla che va a battere sulla traversa del trapanese Nicolas. La gara va avanti con lo Spezia che cerca di costruire ma trova tutti gli spazi chiusi. Intanto lo Spezia vede l’ammonizione di De Col che non ci sarà al ritorno perché il giocatore era diffidato.

Il possesso palla dello Spezia sale ma è sterile. Al 45’ grandi proteste da parte dello Spezia per un atterramento in area per fallo di Perticone. Ad inizio ripresa Cosmi sostituisce Citro, mezzo acciaccato, con Coronado. Al 70’ si fa vivo lo Spezia con un gran tiro dal limite che viene parato da Nicolas. Intanto Cosmi inserisce Barillà per Nizzetto. La gara va sempre sui soliti canoni. Lo Spezia arriva sulla trequarti e si blocca. Il Trapani non riesca a dialogare bene in fase offensiva. Ma quando i granata   si distendono con convinzione sono implacabili. Al 78’ Petkovic serve Coronado che trova bene un varco sulla destra, punta l’avversario e spara in porta battendo il portiere di casa. All’81’ spara dalla distanza Eramo: il portiere dello Spezia para con difficoltà. La partita si conclude lì. Per l’autore del gol granata Igor Coronado   il suo “è stato un gol importante. Dobbiamo pensare alla prossima che sarà una partita molto dura. Abbiamo giocato una grande gara. Cercheremo comunque di vincere al Provinciale. Quella di oggi era una partita in cui bisognava sacrificarsi tanto. Non era facile. Non pensiamo alla finale per ora. Poi si vedrà”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook