Erice, regole violate: scattano le contravvenzioni

di

ERICE. Venti contravvenzioni per l' importo di 400 euro ciascuna e 18 per l' importo di 100 euro ciascuna. Sono quelle che il Comando della Polizia Municipale di Erice ha elevato nell' ambito dell' azione di controllo rispettivamente circa le violazioni alle ordinanze sindacali antincendio e le corrette modalità di raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Continuano, quindi, ed, anzi, si intensificano le azioni repressive in presenza di violazioni ambientali.

Il Corpo dei Vigili urbani, infatti, ha registrato le persistenti violazioni poste in essere da alcuni condomini, " che rendono vano l' impegno di altri più civili e corretti cittadini di fatto facendo lievitare in danno dell' intera comunità ericina il costo del servizio per il mancato raggiungimento delle percentuali di raccolta differenziata come previsto per legge", sottolinea, tra l' altro, il sindaco di Erice Giacomo Tranchida.Da qui , quindi, lei 18 contravvenzioni da 100 euro in danno di numerosi condomini in località Casa Santa. Le 20 contravvenzioni da 400 euro, invece, riguardano le accertate e sanzionate violazioni alle norme e alle ordinanze sindacali che dettano l' obbligo delle scerbature antincendio di aree private e non solo, comportanti rischio incendi a danno della sicurezza pubblica e della tutela di beni patrimoniali pubblici e privati.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook