CALCIO

Una seconda parte di stagione disastrosa: il Marsala si sveglia in Eccellenza

di

MARSALA. S' è "materializzata" domenica pomeriggio al termine del drammatico play out contro la Palmese, ma la retrocessione del Marsala 1912 in Eccellenza va datata certamente parecchio tempo prima. Una retrocessione tanto amara quanto assurda se si fa presente che gli azzurri di Pergolizzi e Catalano si erano resi protagonisti di un buon avvio di campionato e, nel corso del girone d' andata, erano pure riusciti a prendersi belle soddisfazioni piegando, tra l' altro, al Nino Lombardo Angotta, fior di avversari come il Siracusa (che ha poi vinto il campionato) ed ancora Sarnese, Frattese e Noto.

Dopo qualche errore di valutazione commesso nel mercato invernale, aver cambiato purtroppo... passo nella seconda parte della stagione (almeno nelle gare interne, dove si sono registrate una sola vittoria contro la Cavese in nove gare disputate, a fronte di cinque pareggi e tre sconfitte!) ha fatto ritrovare la squadra a lottare, nel finale, per non retrocedere avendo chiuso la "stagione regolare" in quintultima posizione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook