IL CASO

Belice ambiente, occupata sede di Santa Ninfa

di

SANTA NINFA. Per l' ennesima protesta, stavolta, hanno scelto una modalità diversa e cioè occupare pacificamente gli Uffici della contabilità e del personale della sede aziendale.

Per gli operatori ecologici e amministrativi della Belice Ambiente Spa in liquidazione non c' è pace. E mentre l' assemblea dei soci ha bocciato al liquidatore Nicola Lisma il bilancio del 2014, ieri mattina quindici, tra operatori e amministrativi residenti a Mazara del Vallo, hanno occupato un piano della società, al Centro Servizi di Santa Ninfa. Chi ha protestato fa parte dell' Ugl, la sigla sindacale che a livello aziendale è rappresentata da Vincenzo Impastato: «Siamo a un punto di non ritorno».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X