VERSO LE AMMINISTRATIVE

Alcamo, Forza Italia e Lauria: «Ecco la squadra»

di

ALCAMO. Saro Lauria uno tra gli otto candidati a sindaco, ieri al Castello dei conti di Modica è intervenuto con i principali esponenti di Forza Italia in Sicilia e nel territorio trapanese: il coordinatore regionale Gianfranco Miccichè e il senatore Antonio D'Alì coordinatore provinciale.

Il primo tra i relatori è stato Ubaldo Ruvolo, che è tra gli assessori designati da Lauria. E' stato un incontro per presentare i sette candidati al consiglio comunale di Forza Italia inseriti in una della due liste, "Noi per Alcamo", in appoggio di Lauria per queste elezioni: Francesco Dara (consigliere comunale uscente), Daniela Pipitone, Antonella Battaglia, Alessandro Bongiovanni, Piero Gruppuso, Alan Pirrone ed Elena Ciobanu. Poco prima, Lauria era intervenuto al Marconi per l' incontro con Stefan Stanasel, presidente del coordinamento nazionale dei cittadini rumeni in Italia, con il senatore Vincenzo Gibiino e con Elena Ciobanu che è consigliere provinciale del coordinamento.

E la conferenza con Forza Italia è stata l' ennesima occasione, per Lauria che si autodefinisce sempre "uomo di destra", per rilanciare i punti salienti del suo programma, tra cui: "Restituire parte dei tributi locali, alle imprese che dimostrano di avere incrementato il loro livello occupazionale, quindi creare una No tax area".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook