CONTI PUBBLICI

Ex Provincia di Trapani, chiesto risarcimento da 4 milioni

di

TRAPANI. La curatela fallimentare della Megaservice, l' ex società partecipata della Provincia, ha chiesto al Libero Consorzio Comunale di Trapani, l' Ente che ne ha perso il posto, un risarcimento milionario per «danni patrimoniali».

Questi sono stati quantificati, complessivamente, infatti, in 4 milioni, 388 mila e 543 euro, somma che rappresenterebbe la perdita totale del patrimonio netto nell' intero periodo di gestione della società.

La Megaservice, inizialmente partecipata per il 51% dall' allora Provincia regionale di Trapani e per il 49% da Italia Lavoro (una società del Ministero dell' Economia e delle Finanze) è nata il 29 giugno del 2004 dopo che il Consiglio provinciale ne approvò la costituzione. Si trattava di un progetto di grande valenza sociale che era stato elaborato per dare nuova occupazione ai dipendenti di un' azienda metalmeccanica, la Imam di Castelvetrano, che aveva come unico cliente la Fiat e che aveva cessato la propria attività circa 4 anni prima.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X