COMUNE

Marsala, sette consiglieri lasciano la maggioranza

di

MARSALA. È crisi nella maggioranza di centrosinistra in Consiglio comunale: sette consiglieri hanno deciso di «prendere le distanze dalla maggioranza e porsi come «battitori liberi» a Sala delle Lapidi. Una decisione che, se ha del clamoroso, era decisamente nell' aria dopo i malumori che in più occasioni si erano manifestati nei confronti del sindaco Alberto Di Girolamo.

A dare questa svolta alla precaria situazione politica la decisione dei «sette» che, dopo avere atteso una svolta nei rapporti tra il sindaco e la maggioranza consiliare, hanno deciso il gran passo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X