SERIE B

Trapani, missione compiuta per Cosmi: batte il Bari e guadagna il terzo posto

di

Il Trapani compie la grande impresa violando il San Nicola di Bari e si piazza in terza posizione alla conclusione del campionato di serie B. Una perfetta condotta di gara ha portato i granata al meritato successo. Una partita che conferma il Trapani come la migliore squadra del girone di ritorno.

Un risultato clamoroso quello della formazione di Serse Cosmi che ha superato ogni rosea aspettativa. Per la cronaca al 20’ pericoloso il Bari con un colpo di testa di Dezi su cross dalla destra di Donkor. Un minuto dopo un tiro di Donkor da buona posizione viene murato dalla difesa granata. Il Bari certa le percussioni in avanti.

I granata operano di rimessa. E in questo modo la formazione di Serse Cosmi passa in vantaggio al 28’. Scende in velocità Citro, vede avanzare Petkovic e lo serve con precisione in area. Il croato invece di tirare finta, elimina l’intervento di un difensore e manda di sinistro all’incrocio sul quale il portiere Micai nulla può fare. Gol da manuale del calcio. Al 41’ cross dalla sinistra di Rizzato per Petkovic che da buona posizione manda alto con una palla difficile da gestire. Al 43’ gran palo di Scozzarella su tiro piazzato che fa letteralmente tremare il S. Nicola.

E poi si va tutti al riposo senza altri sussulti.Il Bari comincia a pressare nella fase iniziale della ripresa. Il Bari cerca l’affondo vincente ma non impensierisce più di tanto la difesa granata. Il Trapani però fa paura e in contropiede ne combina una delle sue con Rizzato che s’invola verso l’area e viene messo a terra. E’ penalty.

Della battuta s’incarica Bruno Petkovicche spiazza Micai e raddoppia al 54’ siglando il suo secondo gol della gara, settimo in campionato. E intanto dopo un minuto arriva la notizia che il Latina ha pareggiato a Pescara. Il Trapani è terzo. Al 60’ Cosmi cambia Citro, stanchissimo, con Coronado.

Al 68’ si rende pericoloso il Bari con Puscas che va via bene sulla destra ma è bravo Nicolas a respingere in angolo. Al 72’ il signor Ghersini fischia un calcio di rigore per fallo di mani in area granata. E’ il nuovo entrato Maniero a segnare con Nicolas che non ci arriva per un pelo.Grande occasione per il Trapani in contropiede al 78’ con Petkovic che si dimostra poco egoista e preferisce servire Coronado che viene anticipato.

Il croato avrebbe potuto invece sparare in porta. Si arriva ai quattro minuti di recupero. Non succede più nulla con il Trapani che tiene bene il campo. I granata concludono il campionato al terzo posto perché il Pescara ha pareggiato in casa col Latina. Grande Trapani. E adesso le semifinali.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook