TRIBUNALE

Eolico, la Cassazione conferma tre condanne nel Trapanese

di

TRAPANI. I giudici della suprema Corte di Cassazione di Roma, hanno confermato mercoledi scorso le condanne emesse in appello a Palermo, nel luglio 2015, per il sindacalista Santo Sacco (ex consigliere comunale di Castelvetrano,ed ex consigliere provinciale di Trapani); Gioacchino Villa, ex dipendente della «Ecol Sicula», e per l' imprenditore di Salemi ,Salvatore Angelo. I tre condannati con sentenza definitiva, sono stati tratti in arresto con altre persone durante l' operazione antimafia «Mandamento» , il 7 dicembre 2012 dai carabinieri, coordinati dalla Dda di Palermo. Si conclude con la definitiva condanna di Santo Sacco, Gioacchino Villa e Salvatore Angelo uno dei processi più lunghi e complessi verso sodali della famiglia mafiosa di Castelvetrano.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X