VOLLEY A2

Sigel Marsala, Alloro: «Possiamo farcela»

di

MARSALA. La Sigel «stecca» la prima sfida play-off per la A2 e torna a mani vuote dall' Emilia Romagna, superata per 3 a 0 dal «Battistelli» San Giovanni in Marignano, anche se al termine di tre set combattuti e che hanno visto le marsalesi cedere in extremis, superate nella prima e terza frazione per 26-24 e addirittura 28-26.

È stato lo stesso presidente Massimo Alloro, subito dopo la sconfitta, a «fotografare» con un paragone di natura... calcistica cosa è realmente successo in questa prima gara play-off tra le vincenti il girone sud e quello centro della B-1. «Malgrado impegnati in trasferta -ha detto Alloro - abbiamo giocato decisamente alla pari e senza alcun timore reverenziale, ma noi abbiamo colpito tre... pali, mentre San Giovanni in Mariganno ha fatto tre gol». Un modo particolarmente efficace per «spiegare» i motivi di una battuta d' arresto che, a prima vista, potrebbe apparire devastante, ma che invece brucia tantissimo in quanto giunta al termine di una prova combattuta e durata, malgrado si siano giocati solo tre set, ben un' ora e quaranta minuti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook