IL CASO

Pantelleria, scavi nella perimetrale: Tim diffidata

di

PANTELLERIA. Con una nota a firma dell' Ingegner Patrizia Murana e del Responsabile del servizio Diego Maggio, il Libero Consorzio di Trapani ha diffidato la Telecom Italia "ad effettuare, senza altro indugio, il ripristino della sede stradale di Pantelleria a perfetta regola d' arte e secondo quanto prescritto nelle condizioni tecniche" . "In difetto di concreto e immediato adempimento" il Libero Consorzio provvederà ad "azionate le opportune tutele".

L' ex Provincia di Trapani aveva, nel luglio del 2015 rilasciato l' autorizzazione lungo la Strada Perimetrale dell' isola per la posa di un cavo telefonico con scavo longitudinale dal Km 0+660 al Km 0+800, dal Km 3+400 al Km 7+800 e dal Km 33+165 al Km 34+000 e la collocazione di 19 pozzetti di ispezione, nel territorio del Comune di Pantelleria.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook