SERIE D

Pergolizzi: «Troppi errori in passato. Ora il Marsala può e deve farcela»

di

MARSALA. Deve soltanto recitare il «mea culpa» e mordersi le mani per avere buttato al vento la salvezza diretta nel corso del girone di ritorno compiendo poi il suo «capolavoro» negli ultimi due turni contro Lamezia in trasferta (3-0) e Rende in casa (1-1), il Marsala 1912 di Pergolizzi e Catalano, costretto domenica a giocarsi la permanenza in D in un drammatico spareggio all«Angotta» contro la Palmese.

Mai, ad inizio di stagione, alla luce dell' organico messo su dallo stesso Pergolizzi d' intesa col direttore generale Matteo Gerardi, si poteva immaginare che capitan Ricco bono e soci potessero essere coinvolti nella bagarre per non retrocedere.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook