FINANZA

Marsala, sequestrate tre villette abusive

di

MARSALA. Disoccupato, ma con tre villette prefabbricate (abusive) a un tiro di schioppo dal mare. Protagonista della vicenda è un marsalese, Vincenzo D' Amico, geometra, al quale, adesso, la sezione di pg della Guardia di finanza della Procura ha sequestrato i tre immobili, per un totale di circa 100 metri quadrati, realizzati in contrada Fossarunza, a est della rotonda sulla strada provinciale per Petrosino, all' incrocio con la strada che porta all' ex lido Signorino.

Il sequestro, preventivo, è scattato su iniziativa dei militari delle Fiamme Gialle della Procu ra, che dopo essersi accorti della presenza di quelle strutture in legno e malta (forse, da affittare, o comunque da utilizzare in estate) hanno effettuato le verifiche del caso e scoperto che sarebbero state realizzate (poste su conci di tufo) senza la necessaria licenza di costruzione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X