CARABINIERI

Marsala, lite a colpi di martello: due feriti

di

MARSALA. Una furiosa lite tra suocero e genero, a colpi di martello in testa, ha avuto come teatro, ieri, verso mezzogiorno, la via Vito e Franca Pellegrino (la discesa accanto il Santuario della Madonna della Cava). Sul posto sono subito accorsi i carabinieri e due ambulanze del 118. Non è chiara la genesi del litigio, che poteva avere ben più gravi conseguenze. Quello che è certo è che il fatto si è svolto davanti il negozio di prodotti alimentari biologici gestito da una donna sui trent'anni, moglie di uno dei protagonisti della vicenda: quello più giovane. I due coniugi sono separati da circa un anno e mezzo e lei ha già più volte denunciato il marito. Denunce che, molto probabilmente, sono al la base della "discussione" di ieri.

Probabilmente, non la prima. E mentre sulle ambulanze ai due uomini venivano prestate le prime cure, la donna, in lacrime e particolarmente preoccupata per le ferite riportate dal padre, a chi la rincuorava, facendole anche bere un bicchiere d' acqua per riprendersi dallo spavento, diceva: "L' ho denunciato tante volte... poi quando succede la tragedia...".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X