OSPEDALE

Trapani, in pediatria decolla la «Clown terapia»

di

TRAPANI. La Clown Terapia decolla all' ospedale Sant'Antonio Abate di Trapani. Occhiali giganti, un pasticcio sulla faccia, un enorme naso rosso e un divertente camice colorato

. Si tratta di un gruppo di ragazzi trapanesi che fanno parte di "Teniamoci per mano onlus", l'Associazione nata a Napoli nell' ottobre del 2010 che si basa sulla clown terapia. Sono Gaspare Adragna, Rosaria D' Angelo, Laura Zichichi, Valentino Lo Giudice, Raffaella Leone, Stefania Iovino, Stefania Giuffrè, Gia coma Errante.

Tre volte la settimana sono pronti ad alleggerire l' atmosfera, far sorridere, creare piacevoli momenti. «Siamo la squadra di clown del soccorso speciale, pronti a scattare per portare magia e allegria nei reparti di pediatria e chirurgia pediatrica» afferma il capo clown dice Gaspare Adragna, uno dei componenti del gruppo trapanese dell' Associazione. «Risate, risate e ancora risate. Questo è l' unico farmaco che prescriviamo, da ingerire almeno tre volte al giorno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook