IL CASO

Castelvetrano, vandalo danneggia le telecamere

di

CASTELVETRANO. Un vero e proprio atto di vandalismo non si sa se dettato da un raptus oppure mirato per eludere i controlli della videosorveglianza nella zona della Ztl. Domenica pomeriggio, intorno alle 17, un giovane poi individuato ha danneggiato il sistema di video sorveglianza collocato all' inizio della via Caboto a Marinella di Selinunte. Non pensando di essere visto ha staccato alcuni cavi dalla cassetta collocata ad un palo che contiene il registratore delle immagini.

Ma il giovane è stato comunque ripreso mentre metteva in atto i suoi propositi. La telecamera ha infatti ripreso ogni istante dell' azione. E prima che si spegnesse la telecamera è riuscita a dare un volto all' autore del gesto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook