POLIZIA

"Videogiochi illegali", maxi multa a Pachino

di

PACHINO. Nuovo giro di vite degli agenti del commissariato di Pachino contro i videogiochi illegali. Una maxi multa da circa 5 mila euro è stata emessa al gestore di un circolo culturale, ricavato nella zona di piazza Vittorio Emanuele, a Pachino, dove sono state scovate due macchinette “abusive”. Dai controlli compiuti dagli inquirenti, al comando del dirigente Paolo Arena, è emerso che il titolare del locale non aveva avuto le autorizzazioni per poter ospitare i videogiochi: sono stati sequestrati insieme ad un “cambiamonete” che aveva in pancia 145 euro.

L’intero circolo è stato passato al setaccio e nel complesso sono state accertate violazioni che si sono tradotte in sanzioni per un importo esatto di 4700 euro. Se vorrà “sanare” la sua situazione il gestore dovrà, dunque, pagare la multa. Non è il primo caso di un circolo culturale in cui gli agenti del commissariato di polizia scoprono delle attività non autorizzate, infatti, poco meno di due mesi fa, gli inquirenti hanno stangato il gestore di un locale nella zona di via Pascoli, non molto distante da quello visitato nel fine settimana. Nei suoi confronti è stata comminata una multa ben più salata, intorno ai 6 mila euro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook