L'INIZIATIVA

Erice, attivato lo «sportello» antiviolenza

di

ERICE. Uno "Sportello" antiviolenza "Diana" è stato attivato nella sede della Saman di via Clemente a Casa Santa Erice. L' inaugurazione è avvenuta ieri, alla presenza, tra gli altri, del presidente della Sezione misure di prevenzione del Tribunale Piero Grillo. Il protocollo dell' apertura della sede è stato firmato dal sindaco di Erice Giacomo Tranchida, dalla presidente dell' Associazione CO.TU.Le VI. (Contro tutte le violenze) Aurora Ranno e da Gianni Di Malta, responsabile della Saman, la Comunità che ebbe tra i suoi fondatori il giornalista sociologo Mauro Rostagno vittima della mafia.

«L' apertura dello Sportello è un importante punto di riferimento per l' Associazione Co.Tu.Le.Vi.
- ha affermato Aurora Ranno - perché costituisce un obiettivo mirato al coinvolgimento dei giovani delle scuole del territorio in percorsi progettuali di sensibilizzazione e prevenzione per educare gli individui al rispetto verso tutti e fornire ascolto e supporto qualificato alle vittime di violenza, nella consapevolezza della vicinanza delle Istituzioni, senza differenziazione di utenza (donne, uomini, bambini, diversamente abili, immigrati)».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X