SERIE B

Il Trapani pareggia 1-1 in 10 con la Pro Vercelli ed entra matematicamente nei play off

TRAPANI. Il Trapani, oltre al pari, conquista il grandissimo risultato di essere matematicamente nella griglia dei play off. Tra Pro Vercelli la gara si decide tutta nel finale del secondo tempo e nel giro di un minuto con i due gol segnati da Castiglia per i padroni di casa e il pareggio di Petkovic.

Parte il Trapani con un attacco inedito formato da Torregrossa e Montalto con Petkovic in panchina e Citro infortunato all’ultimo momento. In campo Cosmi schiera il classico 3-5-2 mentre Foscarini presenta un 4-3-1-2. I granata si vedono al 5’ con un gran tiro di Nizzetto dalla sinistra che sorvola la traversa. E’ un primo tempo interlocutorio nel quale le squadre si affrontano vivacemente a centrocampo con poche emozioni. Le uniche al 24’ per la Pro Vercelli con Budel sul quale Nicolas compie il miracolo e al 42’ con il Trapani . vicinissimo al vantaggio. La Pro Vercelli, infatti, rischia l'autogol: Coly di testa manda la palla su un compagno di squadra, ma la palla finisce in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner fallo in attacco di Perticone. Nella ripresa Cosmi cambia reparto offensivo con l’ingresso prima di Petkovic (60’) e poi di De Cenco (66’).

Il cambio si vede e il Trapani appare più pungente. La Pro Vercelli cerca i punti della salvezza e attacca ma i granata sono abbastanza guardinghi. All’85’ l’inatteso gol dei padroni di casa con Castiglia. Prima tira Mammarella, respinge un difensore granata, poi riprende Castiglia che fulmina l’incolpevole Nicolas. Il Trapani risponde dopo un minuto con un gran gol di testa di De Cenco in avvitamento su cross di Nizzetto dalla sinistra il quale aveva ricevuto da Rizzato. Al 44’ il direttore di gara, Nasca di Bari, espelle Nizzetto per somma di ammonizioni. Una espulsione apparsa esagerata dato che pare che il fallo prima lo abbia subito il giocatore granata. Sono quattro i minuti di recupero ma la gara si conclude senza ulteriori sussulti.

Sabato in casa contro il Crotone non avrà l’apporto di Barillà che è stato ammonito ed era diffidato e Nizzetto per l’espulsione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X